MIME-Version: 1.0 Content-Location: file:///C:/94CACA29/regolamento_torneo_a_gironi.htm Content-Transfer-Encoding: quoted-printable Content-Type: text/html; charset="us-ascii" Il girone parte il 22-11-2009

Il Torneo parte il 22-11-2009

&nb= sp;

1:) Prima Fase: Un girone all’italiana con scontri di andata e di ritorno. Chi gioca in casa ha un bonus di +2. Le prime sei classificate pas= sano alla seconda fase per fare la Champions League le restanti 8 passano alla seconda fase per fa= re l’Europa League. In caso di parità= per determinare la classifica si segue il seguente ordine.= 1) Scontri diretti, considerando il fattore campo 2) Differenza reti 3) Pi&ugr= ave; gol fatti  4:) Punteggio pi&ug= rave; alto, a scalare dalla prima partita del girone della prima fase fino all’ultimo punteggio, in questo caso il +2 non sarà considerato 5:) Monetina

 

2:) Seconda Fase Champions League: Le sei squadre classificate disputeranno due gironi da tre squadre con scontri= di andata e ritorno. Chi gioca in casa ha un bonus di +2. Le prime di ogni gir= one passano alla fase finale. In caso di parità per determinare la classifica si segue il seguente ordine.1) Scont= ri diretti, considerando il fattore campo 2) Differenza reti 3) Più gol fatti  4:) Punteggio più= ; alto, a scalare dalla prima partita del girone della seconda fase fino all’ultimo punteggio, in questo caso il +2 non sarà considerato 5:) Monetina

 

<= span style=3D'mso-spacerun:yes'>     Seconda Fase Eur= opa League: Le otto squadre classificate disputeranno due gironi di quattro squadre con scontri di andata e ritorno.= Chi gioca in casa ha un bonus di +2. Le prime di ogni girone passano alla fase finale. In caso di parità per determinare la classifica si segue il seguente ordine.1) Scontri diretti, considerand= o il fattore campo 2) Differenza reti 3) Più gol fatti  4:) Punteggio più alto, a s= calare dalla prima partita del girone della seconda fase fino all’ultimo punteggio, in questo caso il +2 non sarà considerato 5:) Monetina

 

3:) Finale Champions League: <= /span>La finale si svolgerà su tre partite in campo neutro. Sarà vincitrice chi si aggiudicherà più partite. In caso di parità si procede ad una quarta partita ed eventualmente ad una quin= ta e vince chi fa il punteggio più alto Se ci sarà ancora parità vincerà chi ha fatto il punteggio più alto a pa= rtire dalla prima partita della finale. Altrimenti solo a fini statistici e non di premi verrà estratta la monetina.

<= span style=3D'mso-spacerun:yes'>    Finale Europa League: La finale si svolgerà s= u tre partite in campo neutro. Sarà vincitrice chi si aggiudicherà più partite. In caso di parità si procede ad una quarta parti= ta ed eventualmente ad una quinta e vince chi fa il punteggio più alto = Se ci sarà ancora parità vincerà chi ha fatto il punteggio più alto a partire dalla prima partita della finale. Altrimenti solo= a fini statistici e non di premi verrà estratta la monetina.

 

Formazioni e Puntegg= i

1)      Le formazioni sono le stesse del fantacalcio

Poiché il torneo &= egrave; basato su scontri diretti, occorrerà trasformare i classici punteggi= del Magic Campionato in gol. Per farlo verrà utilizzata la seguente tabe= lla di conversione           =        · fino a 65,5 punti = =3D 0 gol;

        =     · da 66 a 71,5 punti =3D 1 gol;

        =     · da 72 a 77,5 punti =3D 2 gol;

        =     · da 78 a 83,5 punti =3D 3 gol;

            · da 84 a 89, 5 punti = =3D 4 gol;

            · da 90 a 95,5 p= unti =3D 5 gol;

        =     · da 96 a 101,5 punti =3D 6 gol;

        =     · e così via …

 

        =    

 

 

 

 <= /o:p>